09 set 2009

Va' pensiero

Ci sono porte che non apro. Parole che non pronuncio. Voci e richiami ai quali non rispondo. Sguardi che non sostengo. Non è per noncuranza. E’ che ci sono pensieri che passano una sola volta nella tua mente e comprendi che sono diversi da altri perché hanno una nota che ti cattura. La nota diventa un inciso e quell’inciso non ti molla. Comprendi che questo lo devi fermare perché fermarlo potrebbe fare la differenza. Ci sono pensieri a perdere e altri a dare. Esistono i pensieri necrotici, i pensieri alibi e quelli smessi e scoloriti che improvvisamente ritornano in tutta la loro attualità e reclamano voce e altri che dopo averti amata e coccolate si dissociano da te e pensieri alla deriva che vanno e tornano, vanno e tornano con le onde E in questo viluppo ne cogli uno e quell’uno fa la differenza. Dove mi porterà magari ci penserò domani.:)

75 commenti:

  1. Ecco la differenza tra pensiero femminile da quello maschile, la donna ci perde qualche attimo di tempo in più. ;) Bentornata.

    RispondiElimina
  2. ,, che graditissimo ritorno!!!!

    .. bentrovata!!

    "Esistono i pensieri necrotici, i pensieri alibi e quelli smessi e scoloriti"... dici bene..

    .. aggiungo, e me ne rendo conto sempre più sovente, che esistono anche un mare di GIUSTIFICAZIONI che cerchiamo di darci per temperare scelte non troppo esaltanti...

    uN saluto alla bella Sardegna.. Chissà che tra un paio di mesi la riveda--

    RispondiElimina
  3. Ho imparato ad abbandonare i pensieri che però non ne vogliono sapere e ti abbordano prepotenti e indesiderati.Io mi sto lasciando vivere cercando di mettere insieme cocci spaiati e senza senso.A furia di rattoppare sò una pezza.Abbronzata ma semp pezza!!!!:))))Bentornata Cleide:il mondo dei blog si sta ripopolando...:))
    Mk

    RispondiElimina
  4. Yeeaaaaahhhhhhhuuuuuuuuuhhhhhhggghhhhhhhhhhrrrmmmm!!!!
    Questo era il commento serio, quello leggero lo faccio domani. :-))

    RispondiElimina
  5. Sono la regina dei pensieri a perdere e di sguardi che non so più sostenere.
    E anche di sensazioni che ho paura di provare.


    (adesso tocca a Celia)
    (ciao stellina)
    (un bacio)

    RispondiElimina
  6. Un pensiero potrebbe fare la differenza. E lo scegli. Lo cerchi spesso. Il problema si pone quando di scelte ne potresti avere tante quanto i pensieri.
    Se però come spesso accade ci liberiamo da quel senso di colpa nascosto o da quella vocina che ci "ordina" di seguire una certa via o un determinato percorso, se ci liberiamo persino di quella percezione che abbiamo di noi molto spesso sbagliata allora il pensiero si sente e si coglie e si sceglie nell'immediato.
    E quando lo hai scelto ci si rende conto che già tutto è diverso.
    E quando però noti la differenza prende corpo un altro pensiero. Il gatto che si morde la coda. Il tuo ieri era... dove mi portera'? Ci penserò domani.
    Domani è oggi, sono sicura che un nuovo piccolo pensiero si sta affacciando nella mente. Altro giro, altra corsa. Altre scelte. Fino quando troverai di nuovo quello che fa la differenza.
    :)
    E' da un secolo che non beviamo il caffe' insieme sul blog. Non c'è il "comitato NON ci pubblicano", non c'è Carolina, manca MjB con i suoi muffin di meta' mattina, non ci sono gli amici di allora, però un buon caffe' nero bollente potremmo pure berlo. Nel caffe' nero bollente si scrivono i pensieri più belli.

    RispondiElimina
  7. I pensieri necrotici non li ho capiti ma mi hanno fatto salire un brivido gelido sulla schiena, per il resto mi sa che ho capito anche stavolta cosa intendi. Purtroppo?

    :-)

    RispondiElimina
  8. Suonate campane
    vicine e lontane
    Cleide ha manie strane
    ma è tornata a postare.
    :-)

    Ma quanti pensieri hai per la testa, ragazza, quelli che preferisco sono i pensieri scoloriti, mentre detesto i pensieri dissociati.

    RispondiElimina
  9. Gians..ma non eravano noi quelle che parlano troppo, scrivono troppo..? A leggere voi pare che si sia ribaltato qualcosa.:)

    Balua..gli alibi sono quelli più pericolosi e sarebbero da stroncare nettamente. Sarebbero:)

    Mk..praticamente sei un patchwork! Benternata Mokè :)

    Capitano..!!

    MjB..eh no! Vado a rileggermi il tuo post che mi pareva più positivo.:)

    Celia..mi sono persa tra le curve e i tornanti del tuo commento.:)
    Senti a proposito del "comitato non ci pubblicano", ma che fine avrà fatto Luana Modini?:)

    Folletti..purtoppo si e purtroppo no;)
    Necrotici, morti, incancreniti.Brutta roba nè:)

    Capitano..io non so assolutamente nulla dei pensieri dissociati :))

    RispondiElimina
  10. ehm..aspe' che mi persi tra i tuoi pensieri che intanto mi sono attorcigliata nei miei che di questi tempi sono pressoche' alibi,scoloriti,attuali..i necrotici ancora no :) spero per te che quel pensiero che fa la differenza sia positivo o che magari ti portera' in una direzione a te piacevole..scusami ma leggendo la frase finale "ci pensero' domani" mi parte subito la musica di via col vento e il viso di Rossella O'Hara che chiude la porta a Rhett e poi i titoli di coda...uhmm vabe' va'...saluti siculi freschi "appanzati" e bentorne'..:)

    RispondiElimina
  11. Il pensiero è sempre in divenire, in trasformazione veloce al punto che da quando si genera nella mente a quando poi si tenta di farlo diventare realtà, vita vissuta, si trasforma e può diventare un'altra cosa al punto che quasi lo rinneghiamo!Questo perché quando si genera è puro, quando tocca il mondo se non si fa attenzione si sporca.
    Il pensiero è una lama a doppio taglio perché, se delle volte fa la differenza in senso positivo, altre volte la fa in senso negativo perché va ad interessare altre zone del nostro complesso meccanismo umano,va ad interessare altre parti del cervello che poi genera il più delle volte malinconie, se non vere e proprie tristezze.
    Il pensiero è complesso perché non è lì da solo soletto ma nel generarsi si porta dietro tante e tanti suoi antenati che basta poco perché generano un assembramento ed una confusione terribile.
    Quelli che poi tornano senza l'ausilio e la compagnia di altri nuovi pensieri il più delle volte tornano per fare danno, per caricare la mente di cose passate che non servono più se non a riproporci brani di vita già vissuta e non più utilizzabile.
    Quelli che poi vanno e tornano creano un tale traffico nel cervello che sarebbe necessario un vigile. Forse non un proprio vigile ma essere vigilanti, quello è necessario per poter distinguere i "buoni" pensieri da quelli meno buoni. La nostra mente potrebbe essere paragonata ad un campo di grano dove insieme alla quantità di grano c'è sempre la famosa zizzania! Riuscire a distinguerla, anche se teoricamente è abbastanza visibile, non è la cosa più facile di questo mondo!
    Carissima, auguri per i tuoi pensieri che possano essere sempre ben coltivati e nel momento del raccolto ben distinti dalla zizzania!

    Ciao.
    berardo

    PS
    Qui piove e la temperatura si è abbassata! Mi dispiace per chi ama il caldo, ma io inizio a rivivere!

    RispondiElimina
  12. i veri grandi scrittori sono quelli che mettono il pensiero in ogni angolo della propria vita-come disse Victor Hugo-.Disquisire su pensieri reali o non,o su quelli da censurare dal proprio io e quelli da tenere è una prerogativa di chi razionalizza pur vivendo i propri attimi istintivamente.

    RispondiElimina
  13. Scusate se non rispondo ai vostri commenti. Sono in partenza per un grave lutto che ha colpito il Capitano.Ci risentiremo nei prossimi giorni. Un saluto a tutti.

    RispondiElimina
  14. I pensieri seguono diverse strade, alcune larghe e ben pavimentate altre strette e sul bordo di precipizi. E' da tempo, purtroppo, che quelle prevalenti sono del secondo tipo. Mi sforzo di credere che sia il naturale processo per cui, dimenticando le cose brutte del passato, se ne ricordano solo quelle belle e si pensa erroneamente che ci si sta avviando verso il disastro.
    Ma sarà poi vero che è un pensiero erroneo?
    ps
    Leggo del lutto di francesco e qualunque esso sia me ne dispiace molto.

    RispondiElimina
  15. Bentornataaaa
    Saluti anche a Celia che almeno è presente qui ;-)
    I pensieri alla deriva li odio: che paura...
    bacioni

    RispondiElimina
  16. ciao Clè ...

    io a volte mi tormento pensando a cosa farò domani, che mi sta per capitare, chi incontrerò oppure chi amerò, chi odierò, chi resterà con me fino alla morte ...

    non lo dovrei fare ma lascio allo stesso tempo che il tempo faccia il resto ... non so se questo è il senso che vorrestri trasmettere mavabbè te lo volevo dire.

    a presto :)

    RispondiElimina
  17. Patchwork di maestra :)))Cleide che mi dici dei pensieri vaganti come le mine?prima o poi ci salteremo su?:)))
    Abbraccio
    Mk

    RispondiElimina
  18. Ciao Cleide,pensieri e ne hai scatenato uno in particolare:perchè le immagini spesso condizionano il pensiero e non solo.Capita che fatti giornalieri turbino il sonno, colori troppo accesi scatenino manie di esuberanza e quasi di violenza e pensieri letti, frasi meditate non riescono ha trovare una via d'uscita dalla mente.Perchè non è possibile dare un colpo di spuga e fare come il PC resettare ogni cosa?

    RispondiElimina
  19. Uè Cleide ma staje ancora a Napoli?Hai visto che calore:sembra agosto...:)))uff
    baci
    mk

    RispondiElimina
  20. Mi spiace per tutto, la rete pare veloce, ma in certe occasioni si rivela per ciò che è realmente. Un abbraccio a te e al capitano.

    RispondiElimina
  21. Mi scuso per il pugno nello stomaco, non volevo. :) Un abbraccio ancora.

    RispondiElimina
  22. Passo e ripasso, mi viene in mente Totò in uno dei suoi sketch, se tu mi fai il tocco poi io ti faccio il ritocco, ma tu sei "manchevole", e io rimango fermo al tocco. ;)

    RispondiElimina
  23. ciao cara..post molto..cerebrale! ;-)
    non ti immagini quante volte mi capita di pensare che se per ogni pensiero avessi guadagnato un nichelino a quest'ora sarei stato nonno paperone!!
    come stai? io scoppio malinconicamente di salute..e aspetto che arrivino tempi migliori..ma non pensiamoci.. ;-)

    RispondiElimina
  24. Ciao Cleide:)Comm staje a caldo?:)Qui si muore:)
    Saluti
    mk

    RispondiElimina
  25. «Ci sono porte che non apro. Parole che non pronuncio. Voci e richiami ai quali non rispondo. Sguardi che non sostengo.»

    Ci sono le porte dei bagni occupati. Parolacce. Voci dietro la porta, dei venditori della Kirby. Richiami dei cacciatori armati di fucile a pallini. Sguardi di pseudo-tifosi armati di coltello. Non è per noncuranza. È per "curanza". Mica sei scema. Hai talmente tanti pensieri che hai la necessità di catalogarli. Ma sempre a parlare di "pensieri&co" stiamo noi?

    Dove mi stai mandando col pensiero magari ci penserò domani.

    RispondiElimina
  26. Ecco qui a fare un commento memorabile con cui arricchire il tuo blog, o più semplicemente per dimostrare che ci sono, sempre pronto a scattare ai tuoi comandi e voleri Olé!
    Ho visto che hai collezionato un commento dell'ineffabile Emiliano, che dovrebbe essere non Zapata, ma il caro Lyan noto per la sua limpidezza di pensiero (scherzo) e per la sua simpatia (e qui sono serio).
    Molti pensieri si susseguono per la mente, alcuni negativi e altri positivi, l'importante è che non ci lasciamo abbattere dalle traversie e sappiamo affrontare la vita a testa alta. A proposito sto pensando di scrivere un post d'amore, sia pure alla maniera del Capitano: state in campana donne! Sorriso.

    RispondiElimina
  27. Ho letto il post ma mi perdonerai perchè non ho seguito il filo del tuo pensiero e allora per la premura di salutarti non ti commenterò.
    Ti saluterò con un eccoti qua.
    Eccomi qua.
    Sai che libro sto leggendo?
    Uno degli ultimi di Faletti
    Mi stupisco di leggerlo e trovarlo....
    piacevole
    Sarà una questione di vecchiaia che avanza?

    RispondiElimina
  28. arial non so dove sono11 ottobre 2009 21:21

    Non riesco ad entrare nel mio blog di blogspot. ho dimenticato tutto: account e password.
    Mi sa che mi toccherà rifarlo di nuovo. Intanto il mio pensiero va.
    Si va a questo bello, difficile, post.Tuo
    E vado
    Va pensiero che tutto si aggiusta prima o poi.

    RispondiElimina
  29. Per quel poco che ti conosco comare mia non penso che ci sia nulla che tu fai (o pensi) con noncuranza! ;-)Penso che per la nostra "batturegliata" possiamo fare mercoledì o giorvedì può andarti bene? un abbraccio fortissimo dalla tua comare affezionatissima vento

    RispondiElimina
  30. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  31. Cleide, capisco la tua assenza, non si tenta di tenere rapporti epistolari con chicchessia, ma solo per semplice amicizia virtuale, (per me riduttiva) anche per questo mi chiedo semplicemente come stai. E' chiaro, non devi rispondermi alla domanda specifica; tra scrittori virtuali è sufficiente un segno. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  32. Cleide. Si insomma aspetto che tu scriva. Perchè mi manca avere tue notizie.

    RispondiElimina
  33. .. niente.. ti stavo pensando e volevo farti un saluto .. ed un abbraccio..

    RispondiElimina
  34. esistono pensieri veloci e pensieri lenti. ti consiglio di leggere il mio post in merito di qualche tempo fa. saluti.

    RispondiElimina
  35. Si avvicinano i due mesi dall'ultimo post, sarebbe ora di scriverne un altro per mantenere la media di sei post all'anno. Non sarebbe comunque un record conoscevo una blogger su splider che scriveva un solo post all'anno, a Natale. Questo mi fa pensare che tra non poco dovrebbe sfornarne un altro. Forza, diamoci una mossa.

    RispondiElimina
  36. Dove sei sparita amica? Anch'io devo scrivere un nuovo post, per adesso ho l'influenza. Sarà la famosa.
    Si è possibile, difficile non passarla.

    RispondiElimina
  37. io ora ho una forte nevralgia e non riesco neanche a pensare e Verdi non è il mio musicista rock preferito...

    Ma Celia est ancora gherrende cun su blog?
    Un abbraccio collettivo,M.

    RispondiElimina
  38. Angel..più che gherrende Sanchez mi sa che..es mollende.)) Intanto le ho comunicato l'appuntamento televisivo con il tuo libro. Che mica ce lo perdiamo.))

    Arial..inviata mail. Dici che mi devo vaccinare visti i miei spostamenti partenopei?((

    Capitano..rilassati su.))

    Un saluto agli altri. Non è che mi sia proprio persa. E' che al momento la bussola non risponde. Ma non dispero..)

    RispondiElimina
  39. Passo per un saluto :)

    RispondiElimina
  40. Uè Cleide...come va?Un saluto da Napoli:)
    Mk

    RispondiElimina
  41. Cleide ti lascio un vasetto di marmellata di more per confezionare tanti buonissimi saccottini di pasta sfoglia.
    Anzi ti lascio la ricetta della torta alle mele: 200 gr di farina
    200 gr di zucchero, una b di lievito, due mele, due uova, un bicchiere di latte. 80 gr di burro
    Metti la farina a fontana, il livito lo zucchero e il burro al centro, lavora con le mani fino a sbriciolare bene, aggiungi due uova, e lavora bene con la forchetta, il bicchiere di latte e una mela a pezzetti. Metti in teglia e lascia lievitare per 15 m'. Taglia a fettine l'altra mela e aggiungila per decorare infine sopra con una manciata di mandorle tritate. Inforna per 30 m' a 180 gradi o anche meno se hai il forno pazzo come il mio. Un bacio

    RispondiElimina
  42. Ho letto spesso questo tuo post...sin da quando lo pubblicasti mesi fa. Sai...tempo fa, quando mi capitava di essere in "crisi", nel vedere e sentire persone che vivevano le mie stesse ansie e preoccupazioni, in qualche modo mi aiutava: scoprivo che quel "mal comune, mezzo gaudio", poteva essere ricondotto anche a me...ossia, potevo tollerare la mia condizione e non dovevo lamentarmene, perchè comunque, non ero la sola a soffrire! Da un paio d'anni in qua, invece, sentire che anche gli altri ( conosciuti o sconosciuti che siano)vivono lo stesso mio profondo malessere, questa sofferenza interiore difficilmente esprimibile a parole, mi soffoca...mi spaventa...mi annienta!Leggere "pensieri necrotici", mi ha fatto immediatamente pensare che sono tali anche i miei, e questa cosa è terribile, perchè mi piacerebbe che almeno gli altri stessero meglio, perchè l'altrui speranza, darebbe forza anche a me!

    RispondiElimina
  43. Giovanna..sarebbe necessario un post per rispondere al tuo commento :) Al contrario di te e di molti, il "mal comune mezzo gaudio" non mi ha mai consolata; questo perché penso che per quanto altri possano avere guai maggiori, alla fine ognuno di noi deve combattere da solo contro il proprio e non c’è consolazione che tenga. Ricordi la poesia di Quasimodo? “Ognuno sta solo sul cuor della terra, trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera”. Ecco, questi pochi versi secondo me dicono tutto. Poi sta ad ognuno di noi rendere giustizia a quei raggi. Alla prossima..magari con pensieri più scoppiettanti..:)

    Clo..grazie per la ricettina.. e per tutto il resto ovviamente :)

    Mokè..sempre in convalescenza sto, camma fà? Se va tutto bene si riparte a dicembre. Oramai ho due valigie al posto delle mani. :)

    Celia..guarda che se pure tu se senza parole siamo proprio alla frutta.:)

    RispondiElimina
  44. Cleide non ho ancora risposto alla tua mail, ma lo farò al più presto. Sono stata molto occupata.
    Intanto come stai?
    E che si dice dalle tue parti?
    A quando un nuovo post?
    Ciao!

    RispondiElimina
  45. hola comare..io sono cotta a puntino e tu come te la passi? ;-))
    bacissimi

    RispondiElimina
  46. hola comare!!allora ci sei e non ci sei..ad intermittenza insomma..per citare il tuo blog ;-)
    Col tipo la vedo molto in salita..hai presente il vecchio sirbone? ecco..questo è simile..ma all'ennesima potenza più sirbone ;-D Inizia la caccia grossa e si salvi chi puo' ;-)) baci baci

    RispondiElimina
  47. molto intiresno, grazie

    RispondiElimina
  48. Ciao Amica sono senza parole anche io :-) Roberto
    Un bacio

    RispondiElimina
  49. Good day !.
    might , perhaps curious to know how one can manage to receive high yields .
    There is no initial capital needed You may begin to get income with as small sum of money as 20-100 dollars.

    AimTrust is what you thought of all the time
    The company incorporates an offshore structure with advanced asset management technologies in production and delivery of pipes for oil and gas.

    Its head office is in Panama with offices everywhere: In USA, Canada, Cyprus.
    Do you want to become an affluent person?
    That`s your chance That`s what you desire!

    I feel good, I began to take up income with the help of this company,
    and I invite you to do the same. It`s all about how to select a correct partner utilizes your money in a right way - that`s AimTrust!.
    I make 2G daily, and what I started with was a funny sum of 500 bucks!
    It`s easy to join , just click this link http://ofibemez.arcadepages.com/jidesyv.html
    and lucky you`re! Let`s take our chance together to feel the smell of real money

    RispondiElimina
  50. hola comare, vedo che non hai ancora cambiato post, ma tutto ciò mi fa onore visto che questo lo scrissi in un giorno speciale: il mio compleanno! ;-)) io sono in partenza a breve.. un grosso abbraccio

    RispondiElimina
  51. I miei più affettuosi auguri do buone feste

    RispondiElimina
  52. finalmente riesco a passare di nuovo, anche se alle due del mattino non è il massimo... Hai deciso di trasormare il blog in chat? Buone feste, M.
    (spero di ripassare meno assonnato)

    RispondiElimina
  53. finalmente riesco a passare di nuovo, anche se alle due del mattino non è il massimo... Hai deciso di trasormare il blog in chat? Buone feste, M.
    (spero di ripassare meno assonnato)

    RispondiElimina
  54. buon anno commerciale (360 giorni). se hai 20-100 dollari da buttare piuttosto dalli a me.

    RispondiElimina
  55. All'ultimo momento,nel giorno in cui tutte le feste volano via,ti raggingano affettuosi i miei auguri. Appesa la calza questa notte?
    Un abbraccio:)

    RispondiElimina
  56. Proprio per far la parte della Befana come è consuetudine ti invio una calza piena di...dolce carbone.
    Ehm...volevo dire dolci fai tu a scelta: cannoli, cassata, bignè e perchè no...: crostata con marmellata di fichi. Non è male.
    Se provi a farla il giorno prima è più buona del giorno dopo.
    Buona befana e a presto ti scrivo.
    Arial

    RispondiElimina
  57. HOPE SPERA CHE TU STIA BENE
    E CHE PRESTO TORNI QUI
    A SCRIVERE.
    HOPE prende un pò del tuo spazio per salutare CELIA.

    Hope ti aspetta e passa.
    Simo ti lascia un abbraccio.

    RispondiElimina
  58. Un saluto a Hope sperando di incontrarci presto in queste pazze pagine di blog.
    Un saluto a te sperando che tu torni presto in terra sarda.
    Un saluto a tutti.
    :)

    RispondiElimina
  59. Un saluto a chi ancora passa ad animare questo muto blog. Ci sono e passo a leggere le vostre pagine. Ritroverò le parole prima o poi.:)

    RispondiElimina
  60. bel post. complimenti

    RispondiElimina
  61. So cosa vuoi dire a proposito di ritrovare le parole...ti aspettiamo per quando sarai pronta!
    Baci:))

    RispondiElimina
  62. Cleide..mi par che ci staje penzann nu poc tropp!:DDDBuon anno e accumpar ogni tanto!:)))

    RispondiElimina
  63. Salutoni a Cleide e Celia, mi mancateeeee

    RispondiElimina
  64. ciao cara, passo solo per un saluto; spero tu stia bene :)

    un abbraccio.
    Tali

    RispondiElimina
  65. risposta al tuo messaggio sul forum.
    sì a quanto pare si può importare da blogger cliccando strumenti poi importa poi blogger. vale la pena esporre la propria password di google? comunque in ogni caso puoi importare i primi articoli della pagina anche con feed rss che non espone la password.
    L'indirizzo del tuo feed atom è in fondo al tuo blog. E quello rss? boh, forse si può convertirlo e a uploadarlo, non l'ho mai fatto. fammi sapere come va

    RispondiElimina
  66. Emiliano..sull'importazione: chiaro che si può fare, ma loro non mi garantiscono il successo dell'operazione per ora. Non capisco il problema della password. In ogni caso la casella di gmail non la uso per cui..Comunque farò un tentativo con il blog di prova e poi vediamo :)

    RispondiElimina
  67. Anche qui si batte la fiacca ehhhhhh? :-) Ma hai messso la tua foto nel profilo? Se sei tu...sei bella :-))))

    RispondiElimina
  68. Good day, sun shines!
    There have were times of troubles when I felt unhappy missing knowledge about opportunities of getting high yields on investments. I was a dump and downright pessimistic person.
    I have never thought that there weren't any need in big starting capital.
    Nowadays, I feel good, I begin to get real money.
    It gets down to choose a proper companion who utilizes your money in a right way - that is incorporate it in real business, parts and divides the income with me.

    You can get interested, if there are such firms? I'm obliged to answer the truth, YES, there are. Please be informed of one of them:
    http://theinvestblog.com [url=http://theinvestblog.com]Online Investment Blog[/url]

    RispondiElimina
  69. Non sarebbe una cattiva idea quella di postare qualcosina di nuovo. ;)

    RispondiElimina
  70. Cleideeeeeeeeeeee, la nuova piattaforma è qui!
    a presto.spero.

    RispondiElimina
  71. Bellissimo post. Brava. Meglio pochi e buoni... :-)

    RispondiElimina