07 lug 2008

Appunti

Dobbiamo continuare ad avere il caos dentro di noi, per fare nascere una stella danzante, scriveva Nietzsche.
Si dice che i vent’anni siano gli anni della libertà, i trenta quelli dell’audacia, i quaranta quelli del senno. Nel mio caso qualcuno deve essersi divertito a non dare le carte buone nel momento giusto. A quaranta l’audacia mi ha inghiottita, la libertà si è palesata nel senso più pieno e la saggezza la coltivo a piccole dosi. Non mi pongo più tante domande. Non so se questo sia grave, ma a me fa star bene. Sono padrona della mia vita, del mio tempo e delle mie cose. Ritengo questo un privilegio e un dono. Ricercato con costanza e non senza patimenti. Amo quello che ho e amo me stessa. Non desidero più quello che non posso avere. Ho scoperto che i tesori non si cercano, si trovano. Ora sono in pace e ho capito che l’unica cosa che mi riesce bene è reinventarmi e ricominciare. Con la voglia d vivere tra le mani.

2 commenti:

  1. Ciao Stelal Marina
    Passa delle bellissime vacanze
    E mi raccomando
    non perderti fra i cavalllucci..
    ahahah
    Uscccccccc
    bacio bacioso Isy
    ;))
    postato da Isy (Utente registrato : Isy) il 02/08/2008 09:44

    Arrivato a casa sano e salvo. Ci sentiamo più tardi. :-)
    postato da mio capitano (Utente registrato : kukuk@tiscali.it) il 31/07/2008 21:42

    Come va?
    Come stai?
    Tra qualche giorno ritornerò alla mia postazione di comando. Ma prima mi tocca passare attraverso due o tre giorni impegnativi.
    sono d'accordo del sentirci in privato, appena posso ti scriverò.
    postato da arial (Utente registrato : arial) il 31/07/2008 00:05

    bien morena, sanchez al comando..
    che figata sarebbe.. troppo......!!!
    postato da Fantaghirò (Utente registrato : Fantaghirò) il 29/07/2008 17:35

    State programmando una gita in motocicletta?
    :)
    Senti amore del mio cuore.
    Lo so che sei presa e c'hai il tuo bel d'affare, però.
    Come dire.
    Devi passare da me un secondino.
    Che qua servono donne con le palle.
    Un bacio e buon tutto lì da te.
    postato da MjB (Utente registrato : MjB) il 29/07/2008 08:57

    che ridere.. mi fai morire..
    allora vamos col trio : sanchez guida la motocicletta, tu dietro e ti alterni alla guida ed io , senza patente, mi godo il panorama dentro il cascione accanto..
    Buona serata bella ;)
    postato da Fantaghirò (Utente registrato : Fantaghirò) il 28/07/2008 21:13

    hola paso a dejar un saludo y una buena semana augurarti.
    Rob
    postato da roberto (Utente registrato : Roberto) il 28/07/2008 21:03

    mi riferivo a chi ha solcato i mari sardi di recente.. ;-))
    allora visto che siamo in 4 si prendono due motociclette e si parte! ;)
    postato da Fantaghirò (Utente registrato : Fantaghirò) il 28/07/2008 19:59

    hola compagna..
    io medito.. medito.. medito..
    quando si parte per quel viaggio di cui si è parlato?
    mi son venute le ali ai piedi..un bisogno irrefrenabile
    Si aspetta sanchez? cosi si parte in 4 ;)
    salutino ;-)
    postato da Fantaghirò (Utente registrato : Fantaghirò) il 28/07/2008 18:36

    sento odore di post stagionato
    postato da fgem (Utente registrato : F/G) il 26/07/2008 14:24

    Manco da quasi un mese.
    Ma una ragione c'è.
    Hai letto il post poi ultimato? E quanti cito?
    Insomma sono al mare, ma non solo. Sono impelagata in prolemi familiari. Sono lontana dal mondo, e una ragione c'è.
    Venerdì prossimo ritorno.
    postato da arial (Utente registrato : arial) il 26/07/2008 01:27

    ...mi metti comunque dentro serenità con i tuoi ragionamenti... leggo e penso, l'umanità c'è!
    Agapè, Angel
    postato da angel (Utente registrato : angel) il 26/07/2008 00:11

    Skazzo,ennuì, desolazione, routine, assuefazione,anche questa notte passerà, questa solitudine in giro titubante ombra dei fili tramviari sull'umido asfalto.
    Vago, cerco, chi cerca trova, ma a quanto pare non sempre, o trova a regime dilazionato, tutto diventa affare, mi quoto lo skazzo in borsa e mi compiaccio della parità assoluta, un andamento costante, meglio dei titoli della Lazio che Mughini aborre; chiamatemi Joyce vagante per la seconda strada di Dublino, perchè non torna il nesso, nè il finale, nemmeno l'inizio... come butta? besos, Angel

    postato da angel (Utente registrato : angel) il 26/07/2008 00:05

    Ho così tanta fame che mi vedo aparire davanti burritos, chili con carne, fejitas, guacamole... che malattia sarà mai? baci dalla tua comare
    postato da vento (Utente registrato : vento) il 25/07/2008 12:57

    Ciao Stella Marina..
    Ero passata solo per
    darti un mega-bacio
    : )))))
    usccccccc !!!!!!!
    postato da Isy (Utente registrato : Isy) il 24/07/2008 16:45

    Qua spariscono tutte.
    Dove sei finita?
    postato da MjB (Utente registrato : MjB) il 22/07/2008 11:26

    prendo spunto dalla parola da digitare"CERO" non i preoccupare sto bene! accendilo sotto il mio avatar non si sa mai che io possa fare un miracolo :-) ti giuro a cena ho bevuto solo acqua naturale e non gassata.
    Buon inizio di settimana Cle
    Roberto
    postato da roberto (Utente registrato : Roberto) il 21/07/2008 21:27

    Eh così non vale! Mi farai morire di curiosità! ;-) aspetto di sentirti
    baci dalla tua comare vento molto incuriosita
    postato da vento (Utente registrato : vento) il 21/07/2008 17:40

    hola..non avevo ancora notato la novità dei link.. devono avertele far girare molto, vero?
    io lascio tutti anche chi non ha piu' blog forse..tanto non ci sono nemmeno io cn costanza..zauu
    postato da Fantagirl (Utente registrato : Fantaghirò) il 20/07/2008 22:32

    Il ricercare dentro di noi qualcosa di nuovo ti aiuta ogni giorno a dare di piu alla tua vita...ricordati che siamo stati polvere e polvere ritorneremo ad essere. Guarda avanti e pensa a quello che hai lasciato; ma senza rimpianti...con la voglia nel cuore!!!
    postato da jhacinto (Utente registrato : jhacinto) il 20/07/2008 09:01

    Ciao Cleide, come stai? E' da un po' che non ti sento! Spero tutto bene!
    Sarò via una settimana, spero di riprendere "fiato"! Un carissimo saluto!

    Dopo ferragosto verrò nella tua meravigliosa terra|

    Ciao

    berardo
    postato da bera05 (Utente registrato : bera05) il 18/07/2008 20:58

    E messicano sia. Me la rimanete una tortillas?
    Anche un po' di chili. E la tequila e infine un po di Messico e nuvole. Sorriso.
    postato da mio capitano (Utente registrato : kukuk@tiscali.it) il 17/07/2008 22:42

    Ciao comare, qui i lavori procedono, questa settimana neanche un giorno di pausa! :-( E i prossimi giorni si prevedono di fuoco... ma non temere, lo troveremo il modo di vederci...stavolta si va al messicano che ne dici?
    Un bacione e a presto dalla tua comare vento
    postato da vento (Utente registrato : vento) il 17/07/2008 13:34

    cavoli... se dovessi elencare tutto cio' che desidero in qsto momento non basterebbe l intera giornata..
    mi piace che scrivi che ami te stessa.. e' la base per riuscire ad amare gli altri.
    chi non ama se stesso costruisce rapporti instabili di dipendenza..dettati dalla perenne insicurezza personale che si cerca di vincere con una spalla vicino.. che poi diventerà solo la catena che non permette la vera crescita personale.
    solo chi ha rotto le catene ed e' libera puo' creare la propia felicità e anche quella di chi gli sta vicino.
    un abbraccio aquilotto!
    postato da fantaghirò (Utente registrato : Fantaghirò) il 16/07/2008 14:13

    Ciao Cle che volevi fare con l'aereo? Sai oggi ho ricevuto un sms di ottime notizie da chi sai Tu.
    Un caro saluto
    Roberto
    postato da roberto (Utente registrato : Roberto) il 15/07/2008 20:49

    Ciao carissima..e si spero proprio che tutti abbiano almeno un desiderio :) ma che sappiano aprire gli occhi davanti ai tesori improvvisi!
    Salutoni
    postato da Timo (Utente registrato : Timo) il 14/07/2008 22:02

    reinventarsi richiede coraggio. sacrificio. è faticoso e non poco e ceto però che alla fine si ottengono cose insperate,....l'more è altro. ho rischiato di rovinare di niovo tutto,...e non si trattava di reinventarsi,...semplice soffocavo.....
    postato da max il 13/07/2008 23:10

    Hai mail.
    Cambio di progamma.
    Basos
    E prendi tanti appunti :)))
    postato da celia (Utente registrato : Celia Sanchez) il 12/07/2008 13:04

    Io ho scritto un post sull'argomento, vagamente. Oggi sono più consapevole, forse. Ma i venti anni sono quelli in cui pensi che qualsiasi cosa ti sia possibile, se solo decidi di volerla, e l'unico imbarazzo è capire che cosa vuoi.
    Quella sensazione di onnipotenza era meravigliosa ed è l'unica vera cosa eccezionale di quell'età.
    Oggi so bene cosa voglio, ma solo perchè il perimetro dei miei desideri si è circoscritto. Più facile, così.
    postato da alan zivojinovic il 11/07/2008 16:17

    Ora mi vado a leggere il post di Bera. Qui tutto a posto, mi hanno dato pure un premio per il blog za-zà. :-)
    postato da mio cap (Utente registrato : kukuk@tiscali.it) il 11/07/2008 11:51

    Cara Cleide ho letto e riletto questo tuo post e non so da dove iniziare per i tanti spunti che hai inserito. Ogni frase si potrebbe approfondire con pagine e pagine, ma non voglio certo annoiare te ed i tuoi estimatori.
    Inizio dalla fine.
    I desideri! Non credo che si possa vivere senza coltivare dei desideri senza che in noi si faccia strada l'idea che desiderare qualche cosa sia un sentirsi vivo con tutto quello che ciò comporta. Coltivare un desiderio significa coltivare la speranza che qualche cosa possa andare secondo quanto abbiamo in cuore. Altro fatto però è complicarsi la vita se poi tali desideri non si realizzano, ovvero puntare così tanto a tentare di realizzarli da perdere di vista tutto il resto, e quindi peggiorando la qualità della vita! Ed allora ecco che la tua saggezza ti porta a dire:"amo quello che ho ed amo me stessa"! Amare quello che si ha è un grande passo verso una modalità di vita attenta alle piccole cose, attenta a valorizzare l'essenziale tralasciando il superfluo, attenta a non voler pretendere dalla vita, dalle persone intorno a noi, e dai noi stessi cose che mia potremo avere. Avere la saggezza di capire ciò che è possibile da ciò che è impossibile per tantissimi motivi.
    Poi per quanto riguarda le varie tappe della vita penso che siano molto riduttive come sono espresse perchè penso che in ogni fase del vivere ci deve essere un po' di tutto quello che hai elencato, altrimenti la vita diventa estremamente piatta e senza nessun tipo di slancio. Il cercare continuo, lo stupirsi di ciò che accade in noi ed intorno a noi, gioire ed entusiasmarsi, nelle giuste dosi rende il vivere sempre interessante ed attraente.
    La Kitty era una persona che mai si è arresa al suo "destino" ha sempre mantenuto in se un pizzico di sana "follia" che l'ha portata fino all'ultimo a valorizzare ogni momento. Pensa che pur stando nelle condizioni che stava aveva cercato di trovare via internet qualcuno che avesse il desiderio di fare uno scambio di casa per le vacanze ed infatti nella settimana precedente al suo aggravamento la sua casa ospitava una famiglia americana.
    Aveva sempre cercato di viaggiare di conoscere di approfondire rapporti con le persone e la natura. Sino a quasi l'ultimo momento aveva lasciato vivere in se un pizzico appunto come detto di sana "follia" come quando ricoverata in ospedale per capire come mai le cure non le facevano più effetto ed era sempre più debole, un pomeriggio che eravamo da lei (io ed annina) siamo usciti senza autorizzazione (sua l'idea figuriamoci se ci fosse venuto in mente di farla uscire) eludendo la sorveglianza per andare a prendere un buon caffè e stare qualche momento all'aria aperta vicino ad un laghetto.
    Al ritorno in modo affrettato in ospedale perchè un nostro amico medico le aveva telefonato facendole uno scherzo e dicendole che non la trovavano più in ospedale abbiamo riso a crepapelle pensando alla situazione che si sarebbe venuta a creare se davvero l'avessero cercata. Vivere questi piccoli e semplici momenti faceva parte di quella saggezza che la portava a valorizzare ogni cosa, la più piccola che fosse, con la stessa intensità con la quale si sottoponeva alle faticose cure.
    Certamente anche lei non si poneva troppe domande alle quali sapeva che le risposte non esistevano o sarebbero state portatrici di ansia. Non per superficialità ma perchè il vivere di ogni giorno non poteva essere solo preoccupazione ed angoscia per il suo stato di salute ma comunque era vita che andava vissuta con suo marito ed i suoi figli così come ogni giorno si presentava. Tanta parte del giorno la costringevano naturalmente a pensare a se stessa, a curarsi ma questo lei lo accettava perchè sapeva che anche questo lottare rientrava in questo suo vivere. Non si lamentava e cercava di condurre una vita di moglie di madre, pensava certamente alla morte ed come ho accennato nel post, lei diceva che luglio poteva essere un buon mese per morire, ed alle vie proteste perchè dicevo che ci avrebbe costretto ad andare al funerale con questo caldo lei rideva proprio di cuore. La sua intuizione si è poi avverata e mi piace pensarla che dal cielo con il suo accattivante sorriso in un italiano con accento americano mi diceva:caro bera hai visto che avevo ragione?!
    Cara Cleide scusami se mi sono ancora una volta dilungato però il tuo post mi ha riportato alla mente la Kitty donna che sarebbe stato bello fosse rimasta ancora un po' di più su questa terra ma che una logica a noi sconosciuta l'ha portata via. Mi ricordo che quando morì un altro mio carissimo amico Franco (ho scritto di lui e se ti va puoi andare a leggere alcuni post cercando Franco Di Francescantonio) il sacerdote che fece l'omelia disse una cosa che mi è rimasta stampata nella mente e più o meno era così:"la nostra vita è come un contenitore che quando è pieno di cose buone, ed altre non potrebbero essere più contenute, moriamo. Niente altro avremmo potuto fare di buono"!
    Per ognuno la capienza di questo contenitore varia anche perchè ognuno di noi lo riempie con tempi differenti. Certamente Kitty di cose buone ne aveva accumulate tantissime!

    Grazie per la tua pazienza e per la tua sensibilità!

    berardo

    postato da bera05 (Utente registrato : bera05) il 09/07/2008 22:10

    Ho letto recentemente un tuo vecchio post, perchè tra i tuoi commentatori, per caso o per ragione, ci sono gentili coltivatori delle tracce che lasci qua e là. Io, come Pollicino, amo seguire le mollichine che segnano un cammino, e mi sono ritrovata ad approdare su una sponda e su un mare a me sconosciuto.
    Ho apprezzato come sempre la scrittura, ma ti confesso che oltre la scrittura, che può lasciare fredda, è la tua faccia che intravedo tra le righe, e che io cerco e che immagino. La tua faccia che non può essere che quella della tua anima. Ed è l'anima che emerge.
    Adesso questo lungo scritto non so dove ti porterà, non so cosa capirai, che non amo essere troppo chiara, ma forse capirai.
    Desiderare qualcosa, riferito con tale gentile ironia è bello e non c'è nessuno pronto lì a lapidare, perchè tutti saremmo lapidati.
    E dunque desiderare è normale e regolare perchè non saremmo vivi.
    Desiderare..., mi sovviene una frase celebre di film molto noire e veramente truculento: "Cosa può desiderare un killer seriale? Ciò vede ogni giorno. Cosa colpirà ancora? Ciò che desidera intorno a lui.
    Ecco, dal "Silenzio degli innocenti", viene adesso questo truculento pensiero. E noi come predatori desideriamo quanto è intorno a noi, Quanto ci avvicina e ...
    Vorrei perdermi dentro un paio d'occhi verdi e ....Sospiro.
    Scriverò un nuovo post per tutti voi.
    Baci
    postato da arial (Utente registrato : arial) il 09/07/2008 20:55

    Se finiscono i desideri finisce la vita, sono troppo sognatrice per smettere di desiderare che i miei sogni si avverino! ;-) La mia età mi piace, c'è del bello e del brutto in ogni età ma quella di adesso mi piace proprio ed abbiamo in comune oltre che l'età che anche io sono diventata molto più audace ora! Dobbiamo vederci presto comare e ripetere la bella serata dell'ultimo incontro!
    baci baci dal vento
    postato da vento (Utente registrato : vento) il 09/07/2008 12:51

    Sai che le frittelle sono un toccasana?
    Grazie... mi sento meglio.
    :)
    Caffè?
    postato da celia (Utente registrato : Celia Sanchez) il 09/07/2008 07:58

    Diceva una persona.Se vuoi peggiorare una giornata, passala desiderando l'impossibile.Ultimamente a me fa questo scherzo,un desiderio in me svanisce in pochi attimi.
    Roberto ripreso!
    Ciao
    postato da roberto (Utente registrato : Roberto) il 08/07/2008 22:38

    Non vedo pietre scagliate.
    Tutti desidarano?
    Pure io pure io.
    Io desidero tanto una cosa che sono sicura che non l'avrò. E' matematica la cosa. E' sempre stato cosi'.
    Sono pessimista mi sa.
    Cazzo. Si sono pessimista.
    Devo rimediare.
    Mandami la frittella che dico la... le frittelle... e vedo dopo di rifare il commento.
    :)
    postato da celia (Utente registrato : Celia Sanchez) il 08/07/2008 17:28

    Snif snif
    Sento profumo di frittelle.
    :)
    Arrivo?
    postato da MjB (Utente registrato : MjB) il 08/07/2008 15:30

    Io conosco persone senza età, perchè forse vivono senza farsi condizionare da niente e da nessuno, e mi rendo conto che sono persone libere, e forse anche felici.
    postato da Rents (Utente registrato : Rents) il 08/07/2008 13:15

    appunti essenziali ed intelligenti. complimenti.
    postato da fgem (Utente registrato : F/G) il 07/07/2008 23:40

    Avevo scordato il sorriso :-)
    postato da mio cap (Utente registrato : kukuk@tiscali.it) il 07/07/2008 21:08

    C'era un film in cui Vittorio Gassman diceva che l'età più bella da vivere è quella che si ha. Si ha la stessa impressione leggendo il tuo post.
    postato da mio cap (Utente registrato : kukuk@tiscali.it) il 07/07/2008 17:59

    Tutti desideriamo qualcosa.
    Il trucco è smettere di sperare che i tesori non si riescano a trovare per strada.
    Tipo quando vai a comprare il pane.
    O a fare benzina.
    O a prendere robe al sexi shop.
    ;)
    Ciao stella.
    (bella)
    (caramella)
    (frittella)
    (ultimamente c'ho la fregola delle rime)
    postato da MjB (Utente registrato : MjB) il 07/07/2008 17:05

    :-)) non scaglio pietre!!!
    Mi diventi saggia più che mai Clè, e io approdo e apprendo a piccole dosi.
    I tesori non si cercano, verissimo.
    Si trovano o ti trovano.
    Il finale si commenta da solo e io sorrido per te che sei arrivata a questa consapevolezza di te.

    Ciao Clè
    (che scrive poco ma quando scrive......)
    :-)

    postato da S. (Utente registrato : Hopes And Fears) il 07/07/2008 17:00

    io desidero non avere più desideri
    :-)
    postato da Guiro Karelias (Utente registrato : Guiro Karelias) il 07/07/2008 16:57

    RispondiElimina
  2. If you could give more detailed information on some, I think it is even more perfect, and I need to obtain more information!
    runescape powerleveling

    RispondiElimina